In Italia, ogni anno, si registrano oltre 8.000 nuovi casi di tumore del cavo orale.

Se riconosciuto in anticipo, il tumore della bocca può essere curato con successo e con elevate percentuali di guarigione.

Quali sono i segni iniziali del cancro alla bocca?

Il tumore del cavo orale può apparire in diverse forme e può interessare tutte le parti della bocca, della lingua e delle labbra.  

I suoi sintomi possono essere piuttosto sfumati e per questo trascurati o confusi con altre patologie più frequenti, ma meno gravi, come gli ascessi dentali.

Una diagnosi tempestiva, però, può davvero fare la differenza per la cura prima e la guarigione poi.

Scopri quali sono i segnali a cui prestare attenzione: scarica ora il nostro decalogo.

Un documento chiaro e sintetico, che potrai consultare per saperne di più sul tumore del cavo orale e che potrai usare anche come primo strumento di autodiagnosi.

Se hai un dubbio o se noti che alcune anomalie non si risolvono spontaneamente entro due o tre settimane, ricorda che il dentista è il tuo alleato principale. Contattalo subito per sottoporti a una visita: lui saprà rispondere alle tue domande e guidarti nel percorso di cura.